Il kettlebell per principianti è un antico dispositivo che ti permette di allenarti senza alcun impatto, stress o alto livello di forza che la maggior parte dei pesi tradizionali fornirebbero. Il movimento è spesso chiamato “oscillazione” e consiste in un movimento in avanti in cui il kettlebell è tenuto tra le gambe, quindi lo fai oscillare (usando tutta la forza del tuo corpo) da destra a sinistra avanti e indietro tra le gambe, quindi di nuovo a davanti e dietro, poi di nuovo davanti a dietro. Questo movimento viene ripetuto più volte con una pausa tra ogni rotazione. Sebbene ci siano molte varianti diverse, i movimenti generali sono tutti uguali. Esegui questi esercizi facendo oscillare il kettlebell tra le gambe e puoi anche eseguirli in piedi o con un peso libero in mano. Il kettlebell per i principianti può essere difficile all’inizio e i principianti dovrebbero iniziare a illuminarsi, lavorando con piccoli carichi per assicurarsi che non siano feriti.

Se stai cercando un allenamento con kettlebell in cui entrare, ci sono alcuni semplici esercizi che sono buoni per i principianti. Il primo è il doppio swing, che è una combinazione di swing e clean. Per eseguire il doppio swing, inizia tenendo il kettlebell con entrambe le mani, distanzia i piedi come faresti per uno swing e riporta il kettlebell ai tuoi fianchi con un movimento lento. Quindi lo sposti verso la tua testa ed esegui il overhead clean, eseguito riportando il kettlebell al tuo fianco e risalendo di nuovo in modo simile. I principianti dovrebbero provare a fare almeno dieci serie con questo singolo esercizio, quindi, una volta a proprio agio, passare a swing e clean. Se non hai mai fatto esercizi con kettlebell prima, si consiglia di iniziare con pesi più leggeri fino a quando non si riesce a costruire un livello di resistenza tale da poter gestire un carico più pesante.

Come puoi vedere, ci sono alcune diverse varianti per gli esercizi con kettlebell, ma quella che ti permetterà di iniziare rapidamente, in sicurezza e al tuo ritmo è lo swing a braccio singolo. Per fare questo allenamento, tieni semplicemente il kettlebell tra le gambe ed estendi le braccia davanti a te in una posizione ampia, stringi i muscoli delle spalle, quindi fai oscillare le braccia dietro la testa. I principianti dovrebbero provare a fare da trenta a cinquanta ripetizioni con questo singolo esercizio, quindi una volta che si sentono a proprio agio, puoi aggiungere altri esercizi e variazioni alla tua routine di allenamento. Ricorda, se stai cercando un allenamento di forza e condizionamento per iniziare o se vuoi saperne di più sugli esercizi con kettlebell, allora potete informarvi sui kettlebell che sono un ottimo modo per iniziare!

Qui di seguito sul sito tutte le informazioni.